Si tratta di una procedura utilizzata per conservare a bassissima temperatura (in azoto liquido) i gameti maschili.

Info utili

Per la crioconservazione del liquido seminale è necessario essere in possesso di alcuni esami preliminari. L’accesso alla tecniche di crioconservazione del liquido seminale è subordinato ad un incontro con i medici responsabili del Centro.

Per convenienza dei pazienti è possibile, sempre nello stesso giorno, fissare l’appuntamento con il Laboratorio, che comunica al paziente le condizioni necessarie relative a giorni di astinenza e ad eventuale assunzione di farmaci.

Come prenotare

Per la prenotazione è necessario contattare telefonicamente il Centro scelto.

Per saperne di più

SISMeR mette a disposizione dei propri pazienti utile materiale informativo per approfondire i temi legati all’infertilità e alle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita. A tal proposito ha edito una collana di libretti che vengono consegnati ai pazienti quando visitano il proprio Centro SISMeR.