La Villocentesi (o Biopsia dei villi coriali) è una tecnica di prelievo di tessuto coriale (i villi) dal trofoblasto (la futura placenta). Poiché le cellule coriali hanno origine comune con quelle fetali, la loro analisi equivale ad una analisi diretta del feto e può permettere la diagnosi di tutte le anomalie cromosomiche e di molte malattie genetiche di cui sia possibile studiare il DNA.

Info utili

L’esame si esegue di preferenza tra la 10° e la 13° settimana sotto controllo ecografico continuo. È generalmente indolore e non richiede anestesia locale né alcuna preparazione particolare.

Le cellule prelevate possono essere esaminate in due fasi: rapida, che fornisce un primo risultato nel giro di 48-72 ore, e dopo coltura, con esito definitivo in 3 settimane.

Come prenotare

Per la prenotazione è necessario contattare telefonicamente il Centro scelto.

Per saperne di più

SISMeR mette a disposizione dei propri pazienti utile materiale informativo per approfondire i temi legati all’infertilità e alle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita. A tal proposito ha edito una collana di libretti che vengono consegnati ai pazienti quando visitano il proprio Centro SISMeR.