Centro iscritto al Registro Nazionale PMA con codice identificativo 080002
Contattaci +39 051 307307

Per crioconservazione si intende il congelamento di materiale biologico in azoto liquido per conservarlo nel tempo, mantendone inalterate condizioni. Questa tecnica si può applicare agli ovociti e al liquido seminale per la preservazione della fertilità. Negli ultimi anni si è molto diffusa l’applicazione della crioconservazione per prevenire potenziali casi di infertilità. 

Secondo la legge vigente, con gli embrioni criocoservati si possono:

  1. Utilizzare per un ulteriore tentativo di procreazione medicalmente assistita;
  2. Trasferire in un altro Centro specializzato e autorizzato;
  3. Abbandonare mediante un’apposita dichiarazione firmata. In questo caso la coppia rinuncia agli embrioni. La normativa italiana prevede che gli embrioni non possano essere donati ad altre coppie o alla ricerca scientifica, e che non possono essere distrutti. In caso di abbandono quindi gli embrioni rimarranno a carico del Centro presso cui sono crioconservati a tempo indefinito.

SCOPRI TUTTO SULLA CRIOCONSERVAZIONE DEGLI EMBRIONI

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI

Informativa sul trattamento dei dati personali

OPPURE CONTATTARE AL NUMERO +39 051 307307