Il Bi-Test (o Duo Test), è un test prenatale di screening biochimico che si esegue tra la 11° e la 14° settimana. Esso consiste nel dosaggio nel sangue materno della frazione beta libera della gonadotropina corionica ßHCG e della PAPP-A (pregnancy-associated plasma protein = proteina A associata alla gravidanza) e in un esame ecografico, per stabilire con precisione l’epoca di gravidanza.

I valori di queste sostanze possono variare in presenza di anomalie cromosomiche fetali; in particolare, in caso di trisomia 21 si può rilevare un aumento della ßHCG ed una diminuizione della PAPP-A.

Info utili

Il Bi-test viene generalmente utilizzato, per calcolare i rischi cromosomici, in associazione con la misurazione della Plica nucale, nel c.d. Test combinato.

Come prenotare

Per la prenotazione è necessario contattare telefonicamente il Centro scelto.

Per saperne di più

SISMeR mette a disposizione dei propri pazienti utile materiale informativo per approfondire i temi legati all’infertilità e alle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita. A tal proposito ha edito una collana di libretti che vengono consegnati ai pazienti quando visitano il proprio Centro SISMeR.